CALLING RETE TEATRI ACCESSIBILI

ISI


 CALLING RETE TEATRI ACCESSIBILI!

Porta il tuo Teatro all’interno della rete 


 FANNO GIA’ PARTE DELLA RETE:

TEATRO VITTORIO EMANUELE DI MESSINA (2006)

TEATRO GHIONE DI ROMA (2013)

TEATRO ARGENTINA DI ROMA (2017)

TEATRO VITTORIA DI ROMA (2017)


   

La rete nasce con l’idea che la cultura sia un diritto di tutti. L’obiettivo principale è fare in modo che più spettacoli possibili, all’interno del territorio teatrale nazionale, siano accessibili alle persone con disabilità sensoriale. Fornendo assistenza tecnica, gli spettatori non vedenti, ipovedenti e sordi, potranno assistere in maniera autonoma agli spettacoli teatrali.

Due saranno gli strumenti principali: l’audiodescrizione e la traduzione in lingua dei segni italiana.

Nel 2006 Isiviù Cultura Accessibile, per la prima volta in Italia, propone il servizio di audiodescrizione per le opere liriche. Nel 2008, per la prima volta, va in scena uno spettacolo tradotto in lingua italiana dei segni.

Tutti i teatri potranno far parte della rete gratuitamente. Verranno scelti, di comune accordo, alcuni spettacoli, all’interno dei cartelloni, accessibili a tutti. Isiviù Cultura Accessibile si occuperà dell’organizzazione e della fornitura dei servizi sopracitati.

Per aderire alla rete è sufficiente contattarci qui

Top